in

Nápoles, CdS: “Merecen tres meses para esperar la renovación perdida”

NAPOLI, CDS- Come riporta ad oggi il CdS su la questione Meret che riguarda il Napoli, di un rapporto mai sbocciato tra tutti.

Nápoles, CdS: “Merecen tres meses para esperar la renovación perdida”

La storia di Meret ha del contraddittorio, è un equivoco da chiarire al più presto: un campione d’Europa pagato 25 milioni che vive da mesi in bilico, non ha certezze, non gode della totale fiducia dell’allenatore. Proprio Spalletti lo ha impiegato meno di tutti, appena 15 volte lo scorso anno, solo 7 in campionato. Oggi è titolare, potrebbe esserlo per tutta la stagione ma anche finire in fondo alle gerarchie. Sono giorni decisivi. Fino a poche settimane stava per rinnovare (la scadenza attuale è nel 2023), la trattativa era conclusa, il contratto pronto, s’è arenata quando Meret ha capito che il Napoli pensava ad altri nonostante l’addio di Ospina. Lui è sempre stato chiaro: resto volentieri se avverto stima e ho prospettive di continuità. L’affare Navas dice altro. Meret sarà il titolare del Napoli fino a prova contraria, ma oggi è a un bivio: può prendere il volo oppure restare fermo. In attesa di ripartire altrove. Nel frattempo, è titolare azzurro e azzurro è anche il fiocco appeso per la nascita, pochi giorni fa del primogenito Daniel”.

cristian marangio

LEA TAMBIÉN

Nápoles, CdS: “Navas cada vez más cerca del Vesubio”

What do you think?

Written by SerieA24.it

Nápoles, CdS: “Maradona full para el amistoso, un abrazo al equipo”

Nápoles, CdS: “Navas cada vez más cerca del Vesubio”