Milán, Pioli: “Leao es extraordinario, ya conocemos a Maignan”

MILAN PIOLI- Il Milan è tornato vincitore dal derby giocato alle ore 18:30 ai danni dell’Inter, vittoria per 3-2. Maignan e Leao hanno regalato al Diavolo, una prestazione superlativa.

Milán, Pioli: “Leao es extraordinario, ya conocemos a Maignan”

L’allenatore del Milan, Stefano Pioli, è intervenuto ai microfoni di Dazn nel post-partita del derby vinto per 3-2, ai danni dell’Inter. Ha parlato delle due prestazioni da top player di Leao e Maignan, ecco di seguito le parole del mister Toscano:

Sobre Rafael Leao:

Per migliorare è necessario avere talento e intelligenza, Rafa le ha entrambe. Poi gli va data la libertà di sbagliare, noi cerchiamo di metterlo sempre nelle condizioni migliori. È un’arma importante per la squadra, ha un modo di fare che ti frega, ma sa che non deve accontentarsi, un ragazzo che è nato con questo talento deve puntare in alto”.

Sul Milan, in generale:

“La nostri avversari vogliono dimostrare di essere superiori a noi per tanti motivi. La squadra comunque mi è piaciuta tantissimo, poi ci siamo rilassati un po’, rischi di concedere troppo agli avversari. Ma ripeto, i ragazzi continuano a stupirmi per la loro voglia di stare insieme e migliorare, sono un allenatore felice. Siamo stati bravi a leggere la partita, noi abbiamo forzato poche volte con delle scelte sbagliate. Non era facile dominare per 95 minuti, ma abbiamo affrontato la gara con la giusta cattiveria”.

Sulla gara di Mike Maignan:

Se la squadra mi sorprende Mike non lo fa, è una persona di uno spessore incredibile. Se lo scorso anno abbiamo fatto così bene è perché abbiamo giocatori di qualità, Mike è uno di quelli”.

Sulle parole di Calhanoglu, nel pre-derby:

Appeso il suo messaggio (“abbiamo il fuoco dentro”) in spogliatoio? È uno dei compiti più importanti per un allenatore. A volte uso qualcosa di mio, altre volte di altri: l’importante è avere un gruppo che ci pensa, che riflette, che si preoccupa e che poi è pronto per dare il massimo”.

Sulle questioni legate al rinnovo di Leao:

Non sono cose che posso decidere io, ma credo che la volontà del club sia quella di proporre il rinnovo a Leao. Siamo dei professionisti e sappiamo lasciarle fuori certe cose. Rafa ha degli atteggiamenti bellissimi, è bello, sa che è stato dotato di talento.. Poi per il contratto chi di dovere farà quello che deve fare”

 

Fortunato Condinno

Lea también

What do you think?

Monza, Di Marzio: “Intentamos por Shomurodov”

Adentro Correa y Giroud, afuera Díaz: aquí están los oficiales del Milan-Inter