in

Milán, Gazzetta: “Ausencias y nuevas apariciones en la plantilla de Pioli”

MILAN, GAZZETTA- Pioli nella rosa ha davvero che scegliere, ma come riporta la Gazzetta avrà delle mancanze fin da subito in campionato.

Milán, Gazzetta: “Ausencias y nuevas apariciones en la plantilla de Pioli”

“Divock in panchina Origi potrà raccogliere il testimone, che arrivi da Giroud o Rebic. Il percorso di recupero del belga è ormai completo: due giorni fa si è unito al gruppo saltando solo la partitella finale, ieri è sempre rimasto con la squadra. Lo aspetta la prima convocazione a San Siro: se lo staff medico non interverrà per consigliare ulteriore prudenza, sarà pronto per la panchina ed eventualmente per giocare uno spezzone di gara. Il modo migliore per ritrovare a pieno il ritmo gara: a metà maggio gli ultimi minuti (25’) di Premier, poi lo stop e la fine anticipata della gloriosa storia con il Liverpool. Assente anche nella finale di Champions contro il Real Madrid. E assente in tutto il precampionato rossonero: non mancherà le sfide vere. In attesa di Ibra saranno lui e Giroud a dividersi le responsabilità dell’area. Via libera anche per Messias: la contusione alla caviglia è smaltita e giocherà contro l’Udinese. Stop confermato invece per Tonali: il problema al flessore impone cautela. Pioli lo ritroverà subito dopo, nella trasferta di Bergamo”.

cristian marangio

LEA TAMBIÉN

Milán, Gazzetta: “El pasado no se puede cambiar ante el Udinese”

What do you think?

Written by SerieA24.it

Sassuolo- Dionisi, Gazzetta: “Berardi es cada vez más un líder”

Milán, Gazzetta: “El pasado no se puede cambiar ante el Udinese”