in

Inter, Lukaku: “Gracias a Conte, ahora quiero el Scudetto”

INTER LUKAKU- Giorni di preparazione intensa per l’Inter che è attesa per il debutto a Lecce, Sabato 13 Agosto. Gli uomini di Inzaghi hanno svolto lavoro muscolare per recuperare, definitivamente, minutaggio nelle gambe.

Inter, Lukaku: “Gracias a Conte, ahora quiero el Scudetto”

Romelu Lukaku, il nuovo acquisto dell’Inter, ha rilasciato una lunga intervista a Dazn: ha parlato del ritorno a Milano e, dei prossimi obbiettivi stagionali. Un ringraziamento speciale anche ad Antonio Conte….Ecco di seguito, le parole del Belga:

Sul ritorno all’Inter:

La prima persona a cui ho detto che sarei tornato? Lautaro. Ci siamo parlati su Instagram, avevo cambiato numero. E poi su WhatsApp. E’ stato uno dei primi con cui ho parlato, poi Dimarco, Bastoni e gli altri”.

Su Simone Inzaghi:

Mio fratello mi ha parlato bene di lui, anche l’anno scorso ho visto come ha lavorato e mi piace. L’Inter gioca diversamente rispetto a quando c’ero io. L’importante è inserirmi bene, capire il modulo dell’allenatore, ho avuto tanti contatti con i giocatori dell’Inter, per me è come se fossi al secondo anno e non me ne sia mai andato. I giocatori hanno più voglia di vincere, ogni partitella è vita o morte e questo mi piace. Questa squadra è ancora più unita di prima”.

Su Lautaro Martinez:

Gli ho detto che deve fare di più (ride, ndr). Entrambi ci siamo detti che dobbiamo fare meglio di prima. Se vogliamo raggiungere gli obiettivi di squadra, dobbiamo tutti fare meglio perché le altre squadre sono diventate più forti. Ho visto subito che le sue qualità possono aiutare me e le mie qualità possono aiutare lui. Non siamo attaccanti egoisti, io so quando è il giorno di Lautaro e non il mio così lo aiuto e vinciamo e la portiamo a casa. Abbiamo voglia di vincere anche le partitelle, siamo sempre in squadre opposte ma sappiamo che anche insieme possiamo fare la differenza per la squadra in allenamento. Cambiare l’esultanza? Rimane quella, perché dobbiamo cambiare?”.

Sobre los objetivos de temporada:

Io vorrei prendermi il trofeo, non sono qui per me stesso ma per aiutare l’Inter a vincere lo scudetto. Dopo la corona”.

 

Fortunato Condinno

Lea también

What do you think?

Written by SerieA24.it

Napoli, Sky: “Atención a la nueva pista para el mediocampo”

Milán, CdS: “Ziyech todavía puede ser rossoneri”